Anche oggi Capannoli fa segnare il triste primato

VALDERA. Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) si sono registrati 131 nuovi casi positivi al Coronavirus.

I NUOVI CONTAGIATI. Per quanto riguarda il territorio dell’Alta Val di Cecina Valdera sono stati registrati 9 casi: a Capannoli 4 casi, Casciana Terme Lari 1, Pomarance 1, Ponsacco 1, Pontedera 1 e Volterra 1.

Il Comune di Capannoli ha comunicato che i quattro soggetti risultati positivi sono tutti a casa e sono posti sotto sorveglianza attiva della Usl. A oggi le persone in quarantena sul territorio comunale sono 15.

Mentre per la zona Pisana sono 10 i nuovi casi, in particolare si sono verificati nei comuni di: Calci 1, Pisa 2, San Giuliano Terme 3, Vecchiano 4;

Tra i decessi avvenuti, tra il pomeriggio di ieri ed oggi, sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest: un uomo di 83 anni, di Vicopisano (di cui avevamo già dato notizia questa mattina), un uomo di 72 anni, di Pontedera, e un uomo di 78 anni di Vecchiano.

Ricordiamo che comunque spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, inoltre, ad oggi sono in totale – negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest – 328, di cui 78 in Terapia intensiva. Inoltre dal monitoraggio giornaliero sono infine 4183 le persone in isolamento domiciliare su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

Category: Salute
Tags: , , , , , , ,
Menu