Calcinaia – Buggiani (Lega): Deluso da On. Ciampi, la contraddico

Al documento stampa inviatoci dell’Onorevole Lucia Ciampi, relativo all’analisi post elettorale (comunali e ballottaggio 2018),  gli fa eco Marco Buggiani (Lega) ex candato sindaco per il centrodestra, che proponiamo integralmente.

Leggo con rammarico le parole diffuse con proprio comunicato stampa dall’On. Lucia Ciampi in merito al risultato delle elezioni amministrative in provincia di Pisa.
La parlamentare dichiara a Vtrend.it le seguenti parole: “E’ quindi evidente che i nostri elettori abbiano sonoramente bocciato tutti quei piccoli ‘Salvini’ che hanno creduto di attrarre consensi solo scimmiottando le frasi fatte del loro ‘Capitano’ senza però occuparsi concretamente dei problemi quotidiani delle persone.”
L’Onorevole si dimostra poco onorevole in quanto fa un’analisi veramente spiccia del risultato elettorale.
Partiamo proprio dal Comune di Calcinaia dove la stessa era a fine mandato.
Il dato che saltano agli occhi è la perdita di circa 20 punti percentuale della sinistra locale rispetto al 2014 (dal 62% al 43%).
Questo dato si è sostanzialmente presentato, con le dovute proporzioni, in tutti i comuni al voto. Il riscontro lo si fa in modo molto rapido.
In ultima analisi, cosa non da poco, la Lega in provincia di Pisa vantava consiglieri eletti praticamente solo a Cascina, Pisa e Santa Maria a Monte.
Da questa tornata elettorale invece ne sono stati eletti molti in quasi tutti i comuni al voto. A Calcinaia sono entrati due consiglieri in quota Lega, una novità assoluta, a San Giuliano Terme sette consiglieri della Lega entrano in Consiglio Comunale, a Pontedera sei, e così via negli altri comuni.
Pertanto mi sento di poter contraddire l’ex Sindaca su tutto quanto da lei dichiarato, a partire dal fatto che i candidati a Sindaco della Lega e del centrodestra, me compreso, non abbiano basato la propria campagna elettorale sulle esigenze della cittadinanza.
Voglio ricordarle che ben 1971 elettori hanno votato per il sottoscritto e che questi cittadini hanno manifestato delle necessità che sono state riportate nel programma elettorale della lista “Centrodestra per Calcinaia”.
Infine ritengo che queste sue dichiarazioni pubbliche evidenzino quell’arroganza che la signora attribuisce invece a noi leghisti, manifestandola in tutta la sua pienezza dopo essersi a fatica trattenuta durante la campagna elettorale.
Quando l’Onerovole avrà battuto il territorio palmo a palmo, macinando chilometri a piedi e distruggendo due paia di scarpe come il sottoscritto, forse capirà perché la sinistra a Calcinaia ha perso il 20% dei consensi.

Category: Politica
Tags: , , , , , , , ,
Menu