Calcinaia – Marco Buggiani: mio compito controllare i lavori della maggioranza. A breve di nuovo gazebo e altre iniziative. Non mancano le polemiche

In occasione del primo consiglio comunale di Calcinaia, presente come forza di opposizione nel consiglio comunale, Marco Buggiani in rappresentanza di Lega e centrodestra. Il politico ci ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito ai prossimi lavori in seno al cosiglio comunale (vedi video).

Successivamente Buggiani, ci ha inviato un commento inerente ad alcuni contenuti espressi durante il primo incontro politico, che riportiamo integralmente:

“Ieri sera si è svolto il primo Consiglio Comunale a Calcinaia con il quale sono state ufficializzate le nomine dei Consiglieri, il Sindaco Alderigi ha prestato giuramento sulla Costituzione Italiana, sono stati nominati i capogruppo e gli assessori. Questo prevedeva l’ordine del giorno nella convocazione del presente Consiglio. Con richiesta scritta il sottoscritto, in qualità di capogruppo del Centrodestra, avevo chiesto la parola in via ufficiale per rivolgere l’augurio di buon mandato al Sindaco ed alla nuova Giunta, e un ringraziamento agli elettori che ci hanno concesso il loro voto e la loro fiducia. Purtroppo però Alderigi rispondeva che da Regolamento Comunale, durante la seduta di insediamento del Consiglio, non erano previsti interventi. Nulla di male, i regolamenti si rispettano, peccato però che Alderigi, dopo la comunicazione della composizione della nuova Giunta, abbia continuato il suo intervento facendo un vero e proprio comunicato politico sul lavoro che i consiglieri di maggioranza hanno svolto durante la campagna elettorale ed i propositi futuri per la legislatura. Il Regolamento Comunale non deve essere rispettato anche dal Sindaco? A quel punto ci siamo sentiti in dovere di chiedere la parola per poter anche noi esternare il nostro punto di vista politico, visto che Alderigi ha approfittato dello spazio istituzionale previsto per le comunicazioni di cui al regolamento comunale. Ovviamente la richiesta di parola ci è stata negata. Non voglio immaginare cosa sarebbe successo a posizioni invertite. Se avessi io avuto lo stesso tipo di comportamento molto probabilmente le forze di sinistra locali avrebbero urlato al fascismo. Ecco come inizia la legislatura a Calcinaia e come si palesa, ancora una volta, l’arroganza di questa sinistra che ha intrapreso la via del declino. Questo è ciò che succede dove per decenni non vi è stata alternanza nelle forze politiche al Governo. Ovviamente noi non staremo a guardare inermi ma lotteremo in Consiglio come leoni per portare avanti le istanze contenute nel nostro programma, che ha raccolto il consenso del 29,41% degli elettori, e vigileremo sulle iniziative dell’amministrazione”.

Marco Buggiani Centrodestra per Calcinaia

Menu