Cercasi infermieri volontari per il controllo negli aeroporti

PISA. Si sono già formate le prime squadre di infermieri volontari pronte ad intervenire, appena verranno chiamate. Il cruciale compito degli infermieri sarà quello di controllare i passeggeri in arrivo negli aeroporti di Firenze e Pisa, e lo faranno dai nuovi servizi di controllo attivati per far fronte all’emergenza coronavirus.

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia si è fatto portavoce della richiesta di personale disponibile a svolgere questo servizio, e in queste ore sono stati in molti a rispondere alla chiamata con “presente”. “Istituiremo a breve – spiega Danilo Massai, presidente dell’Ordine – un corso di formazione con un responsabile di settore che si occuperà di approfondire il tema. Continueremo inoltre a fare rete con le istituzioni e a lavorare per essere un punto di riferimento per i cittadini. La richiesta di squadre di infermieri è scattata nei giorni scorsi per gli aeroporti di Firenze e Pisa e diversi hanno risposto e stanno rispondendo. Chiunque volesse aderire è benvenuto: più disponibilità ci sono e meglio possiamo alternarci in questo importante servizio”.

Le domande di adesione nelle attività di controllo sanitario all’interno degli aeroporti di Firenze e Pisa dovranno pervenire presso la sede dell’Opi, a Firenze in via Pierluigi da Palestrina, 11 scrivendo a protocollo@opifipt.it

Menu