Confcommercio: le fakenews di Confesercenti su via I Maggio

PONTEDERA. “Via I maggio, le fakenews di Confesercenti non fermeranno la sperimentazione”. E’ Confcommercio a sostenere la decisione della Giunta di Pontedera di procedere alla pedonalizzazione della via nei tre sabati pomeriggio antecedenti il Natale.

Parlano esplicitamente di opportunità da cogliere Mickey Condelli e Valentina Savi, rispettivamente il presidente e la responsabile territoriale di Confcommercio Pontedera: “Coloro i quali seminano preoccupazioni del tutto infondate, sostenendo che la pedonalizzazione diventerà definitiva, non solo non fanno un buon servizio ai commercianti, ma peggio ancora alimentano polemiche che non aiutano in nessun modo a rendere più attrattivo il commercio cittadino. Il provvedimento della Giunta è chiaro e ben definito nel tempo e per questo lo abbiamo sostenuto sin dall’inizio. Collegare via I Maggio all’asse principale dello shopping natalizio può davvero costituire una bella novità di questo Natale e l’auspicio che possa rappresentare un ulteriore elemento di attrazione per la via e più in generale per tutto il centro”.

“Invece di disperdere energie utili con chi si arrocca in una posizione sterilmente difensiva e pensa esclusivamente al proprio limitato orticello, è opportuno rilanciare ancora di più la zona proponendo all’amministrazione comunale attrazioni e eventi ad hoc che valorizzino ulteriormente la sperimentazione di via I Maggio” – aggiungono i rappresentanti di Confcommercio che lanciano una ulteriore proposta: “Qualora si riscontrasse la disponibilità favorevole dei locali, sarebbe positivo offrire loro la facoltà di ampliare l’utilizzo di suolo pubblico, incrementando il servizio alla clientela. Potrebbe essere una ulteriore, concreta opportunità per commercianti, imprenditori e clienti”.

Menu