Il presepe di Calcinaia ha emozionato la Valdera

CALCINAIA. Tra i presepi più visitati del 2019 ai primi posti in Valdera c’è sicuramente Calcinaia.

Alessio Gemmi, battezzato dai suoi collaboratori, regista del gruppo, in quanto si è occupato di scenografia e musiche per la realizzazione del presepe, ci conferma l’importante successo che la natività esposta fino a domenica 12 Gennaio nella Chiesa di San Michele ha ottenuto.

Una splendida raffigurazione caratterizzata da un narratore che ha percorso la vita di Gesù dalla sua nascita alla resurrezione, il contributo di musiche effetti sonori e luci hanno completato il quadro.

Secondo i dati forniti dal gruppo del presepe Parrocchiale di Calcinaia, sarebbero state oltre 3000 le persone intervenute, in gran parte arrivate da fuori paese, probabile che i social usati per la promozione abbiano dato il contributo sperato.

“Il presepe che regala emozioni”, come l’ha definito VTrend.it (leggi), prende le sue origini ogni anno dal mese di agosto sotto l’ombrellone, idee che poi nel corso dei mesi si concretizzano in maniera fattiva.
Alessio Gemmi salutandoci, ci rassicura sul fatto che anche il prossimo presepe sarà pronto a stupire, ma soprattutto a lasciare ad ogni visitatore il vero significato del Natale.

Menu