Infermieri e volontari insieme per “India”

BIENTINA. È stata un occasione di ritrovo e di festeggiamenti quella che associazioni e infermieri hanno celebrato ieri sera al ristorante Oasi al Lago di San Donato. Il motivo dell’incontro è il servizio sperimentale “India” che da sei mesi prevede in ambulanza tre soccorritori e un infermiere. Un servizio che sta dando i suoi frutti con una media di tre interventi di soccorso al giorno. “India” ha impegnato le associazioni della bassa Valdera e le ambulanze dei centri di Bientina, Santa Maria a Monte, Buti e Calcinaia.

Presenti per l’occasione anche il dottor Paolo Tognarelli, direttore del 118 Livorno-Pisa, la coordinatrice infermieristica Simona Vallini, e il presidente delle Misericordie pisane Maurizio Novi.

Category: Salute
Tags: , , ,
Menu