La Croce Rossa di Uliveto Terme donerà farmaci a chi non può permetterseli

VICOPISANO. La Croce Rossa Italiana, comitato di Uliveto Terme, donerà farmaci da banco raccolti dai Volontari e dalle Infermiere Volontarie in oltre 143 farmacie del territorio nazionale grazie alla collaborazione tra il gruppo farmaceutico SANOFI e la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, a sostegno delle attività di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale.

“E’ arrivato il tempo della gentilezza e ognuno di noi deve fare la sua parte. – afferma il Presidente Pellegrini – Nel mese di aprile presso la Sede CRI di Uliveto Terme, le persone sotto la soglia di povertà che necessitano di cure, possono chiamare il numero 050-788222 e prendere appuntamento. Un medico di Croce Rossa Italiana dietro visita gratuita prescriverà la cura consegnando gratuitamente il farmaco. Per accedere al servizio, si ricorda che è fondamentale avere l’ISEE aggiornato”.

Il Presidente Filippo Pellegrini chiarisce che il Comitato CRI di Uliveto Terme impronterà per il futuro in maniera decisiva e determinante questo tipo di attività rivolte ai cittadini in difficoltà. Inoltre continua a chiedere, rivolgendosi agli imprenditori ed ai cittadini, di sostenere con delle donazioni le attività che il Comitato CRI di Uliveto Terme sta portando avanti al fine di permettere il continuo proseguimento al fianco delle persone vulnerabili. In conclusione, il Presidente, rivolgendosi ai suoi volontari, rivolge loro un caloroso ringraziamento per il lavoro determinante ed instancabile, infatti i volontari continuano senza interruzione il percorso in aiuto e sostegno delle persone consegnandogli a domicilio la spesa e i farmaci.

Menu