Lamette killer dentro i wurstel, cane gravissimo

CASCINA. Hanno trovato delle lamette da barba all’interno dello stomaco del cane che probabilmente  ha mangiato il boccone trappola mentre era a passeggio con la sua padrona, una poliziotta della stradale di Pisa. Il cane è stato operato  d’urgenza nella clinica veterinaria di San Piero a Grado, le condizioni sono ancora critiche, tutti si augurano una ripresa da parte dell’animale.

La padrona ha denunciato il fatto presso la caserma dei Carabinieri,  la zona dove sono state messe queste trappole contro i cani si trova in via Indipendenza. In una lettera si sfoga il fratello della proprietaria dell’animale “Come sempre l’essere umano si fa riconoscere, la creatura che puoi picchiare e lei tornerà da te scodinzolando, puoi bastonare e ancora lei ti perdonerà, puoi menomare e ancora te sarai sempre la gioia dei suoi occhi, perché è l’unico essere che ti dà senza volere niente in cambio. Nei mesi scorsi sono state trovate anche altri bocconcini di cibo avvelenati con sostanze anticoagulanti per topi. Che dire? Se i cani si comportano male è colpa dei padroni che, mi dispiace dirlo, non hanno la minima idea di come si educa un cane. Ma questo non autorizza in alcun modo a degli spregevoli esseri umani a fare cose del genere”

Category: Cronaca
Tags: , , , ,
Menu