L’Orologio, una storia tutta pontederese

Sguardi, saluti, risate, abbracci, amori o semplici amicizie, locale frequentato per cacciare la noia o forse per stringere amicizie. Siamo certi che in molti che leggono queste righe si ritrovano in quello che stiamo raccontando: stiamo parlando dell’Orologio Pub di Pontedera.

In origine come oggi, almeno una volta alla settimana era ed obbligo fare tappa. Qualcuno lì ha conosciuto il suo lui la sua lei, qualcuno ha confessato un amore, un tradimento o un addio. L’orologio Pub di Pontedera ha segnato il passo della notte per molte generazioni, e la storia continua.

Per Luca Sardelli e i suoi compagni di viaggio, fondatori del locale è stato un felice matrimonio. Per questo proprio a Luca Sardelli, l’associazione Confesercenti Toscana Nord, ha conferito un riconoscimento in occasione del primo gran gala degli associati (leggi). Nella video intervista Luca ci svela le origini di un locale che un tempo era ricovero per il sale, stalla per animali e locanda dove si cucinava per i carcerati.

Menu