Muore a 19 anni per un malore in piscina

Terzo decesso in Versilia causa malore in piscina. Qusta volta la vittima un diciannovenne milanese di origini cinesi Matteo Yang Tao, in vacanza a Viareggio con amici. Immediati i soccorsi e vista la sua gravità è stato  trasferito con l’elisoccorso Pegaso all’ospedale Opa di Massa dove per un giorno è stato attaccato alla macchina cuore-polmoni. Successivamente trasferito all’ospedale Versilia di Viareggio. Dopo una settimana il decesso.

Sembra che il malore sia stata causato da una congestione, prima che entrase in acqua, il ragazzo era stato visto mangaire fette di cocomero gelate che gli avrebbe causato una congestione. Sarà l’autopsia come stabilito dalle autorità a chiarie meglio la situazione. (Lo riporta ANSA)

 

Category: Cronaca
Menu