Poco tempo per entrare in Commissione

VALDERA. Poco tempo ancora per presentare domanda ed essere selezionati tra gli 8 nuovi componenti della società civile che andranno a rinnovare la Commissione Pari Opportunità dell’Unione Valdera uscente che ha terminato il proprio mandato, ed è stata istituita nel 2012.

La Commissione si tratta di un organo permanente con funzioni conoscitive, consultive e di proposta al Consiglio dell’Unione, che opera per rimuovere gli ostacoli che di fatto costituiscono discriminazione diretta e /o indiretta nei confronti delle donne, per valorizzare la differenza di genere e per favorire le condizioni di riequilibrio della rappresentanza tra uomo e donna, per contrastare ogni tipo di discriminazione fondata su ragioni di sesso, razza, religione, condizione di salute, appartenenza politica e in genere ogni discriminazione legata all’appartenenza a particolari categorie di popolazione.

La commissione si compone di 15 membri, di cui 7 nominati dalla Giunta dell’Unione e selezionati nell’ambito delle componenti politiche (Giunte e Consigli) dei comuni aderenti all’Unione e 8 che saranno invece nominati dal Consiglio dell’Unione tra coloro che avranno presentato domanda a seguito dell’avviso pubblicato. Il Consiglio dell’Unione provvederà inoltre a nominare il Presidente della Commissione scelto tra i componenti della Commissione stessa.

E’ possibile prendere visione dell’avviso sul sito internet dell’Unione Valdera (www.unione.valdera.pi.it) unitamente al Regolamento di Funzionamento della Commissione Pari Opportunità dove sono indicate la composizione, il ruolo, le attività e le regole per il funzionamento della Commissione stessa. Dal sito è possibile scaricare anche la modulistica per presentare la domanda. La stessa è reperibile anche presso l’ufficio “Servizio Sociale” dell’Unione Valdera di Via Brigate Partigiane 4.

Possono partecipare alla selezione per entrare a far parte della Commissione le donne e gli uomini che hanno compiuto i 16 anni di età e che risiedono in uno dei 7 comuni aderenti all’Unione Valdera (Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Palaia e Pontedera)

Le domande di partecipazione devono essere presentate all’Unione Valdera dal 3 febbraio al 6 marzo 2020, utilizzando l’apposito modello pubblicato sul sito dell’Unione, con le modalità indicate nell’avviso.

Menu