US Pontedera: nuove maglie e nuovi sponsor

Sono tre gli sponsor che metteranno il proprio logo sulla maglia da gioco del Pontedera. Le aziende sono “Devitalia”, “Be ESCo” e “Radiologia Diagnostica Valdera”.

Introduce la presentazione il sindaco Matteo Franconi: “Ringrazio le aziende che hanno deciso di sostenere il progetto del Pontedera, questa è la conferma di come una società solida e seria riesce ad attirare verso di sé l’interesse delle aziende del territorio, alimentando il sogno dei tifosi e dell’intera società. Grazie a nome della città e di tutti gli sportivi”.

Grande soddisfazione del presidente Paolo Boschi: “È un onore e immenso piacere dare il benvenuto a queste tre aziende che ci accompagneranno nel nostro percorso. Il supporto che le aziende ci offrono è fondamentale, in particolar modo, in una categoria come quella della Serie C che è un campionato difficile in cui bisogna confrontarsi con compagini molto più grandi di noi. Perciò per mantenersi nella categoria abbiamo bisogno del sostegno di coloro che credono nel progetto. Ringrazio di cuore le aziende che hanno deciso di correre insieme a noi, l’augurio è che questo sodalizio possa andare avanti per molti anni”.

Il primo sponsor a presentarsi è Devitalia, una società all’avanguardia nella fornitura di servizi tecnologicamente avanzati in ambito Telecomunicazioni. Un rapporto con il Pontedera che prosegue anche quest’anno. Fabio Calabrese, amministratore delegato di Devitalia ha ringraziato l’opportunità offerta dal Pontedera e ha aggiunto: “Pontedera e la Valdera sono territori di interesse per l’innovazione, e quando decidiamo di mostrarci lo vogliamo fare con un partner importante, quindi il Pontedera è la scelta giusta perché è esempio di società forte che ha tifosi e visibilità”.

Il secondo sponsor la è “Radiologia Diagnostica Valdera”, dopo un anno di sperimentazione prosegue la collaborazione tra “Radiologia Diagnostica Valdera” e il Pontedera. La dottoressa responsabile della struttura ha dichiarato: “La nostra struttura crea uno stretto legame tra il territorio e la sanità. Sport e sanità vanno a braccetto, perché quando si parla di sport purtroppo si parla anche di infortuni e la nostra struttura ha ambulatori che possono dare risposte immediate agli sportivi. Siamo molto contenti di poter dare un supporto sanitario alla società Pontedera.

La terza società che ha deciso di sostenere il progetto del Pontedera è “Be ESCo” una società che si occupa di risparmio ed efficientamento energetico. I due soci hanno affermato: “Noi di Be ESCo siamo grati di sponsorizzare il Pontedera. Siamo una società giovane e dinamica e vogliamo contribuire al progetto Pontedera. Il Pontedera è un esempio nel riciclo, è stata la prima società ad avere seggiolini completamente riciclati, per cui siamo molto contenti di condividere una stessa visione. Speriamo che possa diventare anche la prima società con uno stadio con il maggior efficientamento energetico”.

Ha concluso la presentazione il sindaco Matteo Franconi che ha invitato tutta la città allo stadio in occasione della partita di campionato contro la Pistoiese che avrà inizio lunedì alle ore 20.45. Prima del match ci sarà anche l’occasione per presentare in campo le nuove maglie con gli sponsor.

Category: Sport
Tags: , , , ,
Menu