Un po’ di chiarezza sul Parco della Fornace

A seguito di alcune polemiche nate a proposito della chiusura del Parco della Fornace a Fornacette abbiamo contattato telefonicamente Flavio Tani, vicesindaco di Calcinaia.

Tani ha ripercorso la storia del parco, la cui comprensione è essenziale al fine di capire l’attuale situazione.

“Il parco è stato edificato grazie alla vendita dell’area del Velodromo di proprietà della Casa del popolo/Circolo operaio di Fornacette, con il chiaro intento di creare un’area aperta a quanti volessero utilizzarla per feste ed eventi, che fosse quindi punto di riferimento del paese”. Tani poi continua chiarendo la situazione attuale: “Dopo una gestione diretta di alcuni anni da parte della Casa del Popolo di Fornacette, sono mancate le risorse economiche per continuare la gestione della struttura. Nel periodo autunnale quindi la struttura sarà oggetto di migliorie e con buone probabilità sarà data in gestione a terzi”.

Flavio Tani ha poi sottolineato che il Comune di Calcinaia non è implicato a nessun titolo nella proprietà e gestione del parco.

Category: La Valdera
Menu