Viareggio – Dramma, portatore di handicap si spara davanti ufficio entrate

Con l’auto è arrivato  fino al parcheggio dell’Agenzia delle Entrate di Viareggio, poi si è ucciso sparandosi un colpo di pistola alla testa. Una tragedia che si è consumata all’alba di questa mattina  (10 maggio) in cui è rimasto vittima un 48enne costretto sulla sedia a rotelle. Sul posto sono accorsi anche gli agenti del commissariato di polizia di Viareggio che stanno cercando di capire i motivi del tragico gesto, certo è che il gesto sia stato volontario.

Menu